Sono stato licenziato: cosa devo fare

È arrivato il giorno tanto temuto, ti hanno licenziato. Magari senza preavviso. È possibile che te lo aspettassi o meno, che sia stato un licenziamento collettivo o che soltanto tu abbia perso il posto di lavoro… poco cambia, il colpo che hai ricevuto è sempre lo stesso e di solito è un duro colpo. Ti continuano a venire in mente due domande: e adesso, come mi mantengo? E anche: come mi rimetto in gioco nel mercato di oggi? Sono domande plausibili ovviamente ed è assolutamente normale che ti creino qualche inquietudine, però prima di pensare a cosa farai nel prossimo futuro è importante non dimenticarsi di quel che succede adesso, ora che hai perso il lavoro. Quali sono i primi passi da compiere?

3 trucchi per scrivere un curriculum persuasivo in spagnolo

Durante una pigra vacanza a Exmouth, sul confine della Cornovaglia, mi sono detto: bello questo posto, quasi mi cerco un lavoro. Mi ritaglio mezza giornata in cui traduco il mio curriculum in inglese, lo personalizzo un po’, ne stampo 30 e ne consegno 24. Due giorno dopo torno a casa, che mi è finita la vacanza. Passa una settimana, e un datore si fa vivo su Facebook. Ci sentiamo per telefono, concordiamo un colloquio, e riprendo l’aereo per l’Inghilterra. Il giorno dopo, sono assunto. e lì penso: “Wow, è successo davvero.”

Viaggi di lavoro a Barcellona

Nonostante la ormai nota crisi economica che attanaglia da tempo l’economia mondiale e che, almeno in Europa, sembra aver colpito maggiormente i paesi dell’area del Mediterraneo (Portogallo e Grecia in particolar modo, ma anche Italia e Spagna), ci sono realtà locali che non sembrano dar segni di sofferenza di fronte a questo particolare momento economico, o che per lo meno sono riuscite a reinventarsi in un panorama sempre più dinamico e competitivo.

Lavorare a Ibiza in estate

Il periodo estivo rappresenta il momento dell’anno in cui l’isola di Ibiza si sveglia dal suo torpore per regalare ai suoi visitatori, giornate all’insegna del mare e della disco. Quest’isola delle Baleari nei periodi vicini all’estate schizza in testa alle classifiche delle località più desiderate in assoluto ed è raggiungibile dall’Italia grazie ai voli di Easyjet, Ryanair, Iberia, Alitalia e Vueling.

Finanziare un’azienda con il crowdfounding

CERCHI FONDI PER LA TUA IMPRESA? NON SOTTOVALUTARE IL CROWDFUNDING

Ma di cosa stiamo esattamente parlando? Letteralmente crowdfunding significa finanziamento dalla folla. Si tratta quindi di un sistema di finanziamento collettivo, una raccolta fondi che avviene online e che sfrutta la viralità del web.In Spagna si tratta di una formula di finanziamento d’impresa quasi sconosciuta, eppure da non sottovalutare per chi decide di intraprendere una nuova attività nella penisola iberica.