Lavorare in Spagna


Per lavorare in Spagna in maniera regolare l’iter da seguire è piuttosto snello per i cittadini dell’Unione Europea. Dimenticatevi i tempi biblici della burocrazia italiana, con un po’ di buona volontà in una giornata potrete facilmente ottenere i documenti necessari , che vi permetteranno peraltro anche di aprire un conto corrente, firmare un contratto di affitto, ottnere una linea telefonica, ecc., oltre che naturalmente lavorare in Spagna.

 

Documenti necessari per lavorare in Spagna

 

Empadronamiento: questo articolo spiega cos’è l’empadronamiento e quali sono i passi da compiere per empadronarse, un passaggio fondamentale per avere, tra le altre cose, la possibilità di richiedere il rimborso delle detrazioni fiscali applicate nei primi mesi agli stranieri non residenti.

 

NIE: Il Número de Identidad de Extranjero è un altro documento indispensabile, anzi obbligatorio per chi si stabilisce per oltre tre mesi, per vivere e lavorare in Spagna. In questo articolo ti viene spiegato come ottenerlo.

 

Numero di Seguridad Social: come richiedere l’affiliazione, fondamentale per poter lavorare, per le prestazioni pensionistiche e la disoccupazione, per richiedere un medico di famiglia…

Dillo ai tuoi amici...Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

2014 Powered By Wordpress, Goodnews Theme By Momizat Team