In questa pagina troverai un elenco, costantemente aggiornato, di libri sull’argomento lavoro che possono fornirti preziosi strumenti per migliorare sotto il profilo professionale, della gestione dello stress, ottimizzare i tuoi sforzi nella ricerca del lavoro, aiutarti a migliorare il tuo curriculum o le tue abilità, ecc.

Imparare a essere pronti per un colloquio, sapersi “vendere” puntando sui propri punti forti, riuscire a capire qual’è il lavoro dei nostri sogni e investire le nostre energie per ottenere quel posto che tanto desideriamo o iniziare un’attività che per anni è stata solamente un sogno nel cassetto sono solamente alcuni dei temi trattati nei libri che propongo di seguito. Tutti sono acquistabili tramite lo shop di Amazon, un partner di assoluta fiducia e serietà, da anni leader tra gli e-commerce in tutto il mondo.

101 MODI PER LIBERARTI DEGLI STRONZII luoghi di lavoro sembrano oggi sempre più infestati da stronzi. E nessuno di loro è simpatico. Il capo stronzo rende la vita impossibile, il cliente stronzo ti rovina la giornata, il collega stronzo ti irrita da morire; alcuni contesti lavorativi sono fondati sulla cultura dello stronzo tanto da definire una nuova categoria di aziende: le aziende stronze. Sembra che la “stronzaggine” oggi abbia il suo luogo di elezione nell’ambito dei posti di lavoro. La stronzaggine è un fenomeno relazionale ed è peraltro sempre più collegata e correlata ad altri fattori: la supponenza, la diffidenza, il controllo, l’aggressività, il disconoscimento, l’invasività, la presunzione e l’arroganza. Lo stronzo allo stato puro si è estinto. Come se la stronzaggine avesse fatto oramai un patto di sangue con l’idiozia. Questo libro si pone l’obiettivo di riconoscere e riassumere gli atteggiamenti e i comportamenti tipici di questa categoria e offrire i relativi mezzi di tutela e difesa. Un vademecum prezioso per salvaguardare il patrimonio professionale di ognuno da quegli atteggiamenti e modi pericolosi che possono ostacolare il quotidiano iter lavorativo.
COME COMBATTERE L’ANSIAL’ansia è semplice e complessa, universale ed eterogenea. È un sintomo preciso, determinabile, che paralizza. L’ansia è inquietudine, sgomento, panico, il suo significato è multiforme, spesso inafferrabile. L’ansia è un’espressione delle nostre paure: Luca Stanchieri, con estrema chiarezza e professionalità, ci aiuterà ad affrontarle e comprendere il giusto modo per combatterle. L’ansia va superata attraverso la scelta di una vita che tenda all’autorealizzazione come forma di benessere. Il modo per vincerla è riuscire ad allenare le nostre potenzialità, sviluppare le capacità di fronteggiare situazioni avverse, far emergere le attitudini e le passioni che costituiscono le nostre vocazioni, dedicarci senza remore allo sviluppo dei talenti che albergano dentro di noi, coltivare la nostra capacità di amare ed essere amati. E, alla fine, questo nemico, conosciuto, sconfitto e domato, potrà persino diventare un prezioso alleato.
MUOVITI! IL PARACADUTE PER GIOVANI CHE VOGLIONO TROVARE LAVORO E DECIDERE DELLA PROPRIA VITANel periodo di crisi che stiamo vivendo, la ricerca di una professione è diventata una vera e propria avventura, ancora di più se siete giovani e totalmente inesperti del mondo del lavoro. Ma non fatevi prendere dal panico! Ci pensa Richard Nelson Bolles, con la sua esperienza pluridecennale sul campo, a darvi una mano, con una miniera di consigli da mettere subito in atto. Subito? Anche se siete ancora degli studenti? Sì, perché è fondamentale non perdere tempo: là fuori c’è una giungla che non lascia scampo, e prima capirete cosa volete davvero per voi e il vostro futuro, prima vi muoverete nel modo giusto. Questa guida è stata scritta proprio per aiutarvi a visualizzare quale tipo di vita desiderate in base ai vostri valori, individuare gli elementi principali che caratterizzano le professioni adatte a voi e decidere quali passi compiere per ottenere finalmente il lavoro dei vostri sogni. Con riferimenti puntuali e aggiornati alla situazione italiana e agli ultimi sviluppi dei nuovi ambiti occupazionali e delle nuove tecnologie.
COME TROVARE IL LAVORO CHE PIACESe è vero che le condizioni di vita e di lavoro oggi sono sostanzialmente migliorate rispetto alle due ultime generazioni (almeno nei paesi occidentali), è pur vero che molte persone lavorano senza sentirsi valorizzate, investono molta energia ma si sentono ben poco gratificate. E la perdita di senso del proprio lavoro o di quello che si cerca va di pari passo con la perdita di senso della vita. Caterina Mengotti ci guida alla scoperta o riscoperta della nostra visione personale e a valorizzare le nostre potenzialità, aiutandoci a riorientare le competenze personali per vivere la dimensione del lavoro in modo integrato e consapevole.
COME RISPONDERE CORRETTAMENTE ALLE 33 DOMANDE CHE TI FARANNO AL COLLOQUIO DI LAVOROTrovo davvero incredibile quante persone consiglino, per superare positivamente un colloquio di lavoro, di “essere se stessi, rispondi dicendo la verità e andrà tutto bene.” OK forse in un mondo perfetto con le case in marzapane e i fiumi di cioccolato l’approccio sii te stesso funziona. Ma qui siamo nel mondo reale. Il colloquio di lavoro richiede una preparazione: possono arrivare domande strane, persone che si sono svegliate con la luna di traverso, personalità non compatibili, magari tifi la Roma e vi fa il colloquio uno della Lazio. In questo libro scoprirete:* Cosa passa nella testa del selezionatore* Le due VERE domande a cui dovete rispondere a un colloquio presso un’agenzia interinale
* le 32 Domande che ti faranno al colloquio di lavoro: lo scopo, le trappole e degli esempi di risposta “corretta”Il libro si legge veloce e si ripassa molto velocemente. E’ perfetto anche se hai il colloquio di lavoro domani!
DONNE. TROVARE, RITROVARE E CAMBIARE LAVOROSi parla sempre più spesso di carriere femminili: il binomio “donne e lavoro” è di grande attualità. È una guida per le donne che devono entrare, rientrare o muoversi nel mercato nel lavoro. Dati i problemi caratteristici che le donne incontrano nell’affermazione professionale, il libro fornisce soluzioni in termini di progetto, curriculum, colloqui e altro, per cercare il primo lavoro, riprendere a lavorare dopo la maternità, cambiare lavoro, proporsi per uno sviluppo professionale, cercare lavoro a 40 anni, mettersi in proprio.
COME TROVARE IL LAVORO SU MISURAIl problema di trovare un lavoro in Italia non è una invenzione dei giornali, ma è altrettanto vero che è difficile trovare quello che non c’è o sta solo nei cassetti dei sogni. Per evitare delusioni e rimpianti, la migliore difesa è sapere in anticipo quello che si vuole dal lavoro, e conoscere quali sono e dove stanno i lavori realmente disponibili. Se è chiaro dove indirizzarsi è più facile fare le cose giuste per cercare, trovare e sfruttare le occasioni che prima o poi capitano. Nelle selezioni le insidie non mancano mai, anche perché sono processi di valutazione fatti apposta per scoprire, oltre l’apparenza, le virtù e i difetti dei candidati. Questo libro descrive il processo di selezione visto dal backstage: quello che i selezionatori cercano e vedono nei candidati non sempre coincide con l’immaginario; le carte migliori da giocare non sono quelle che si raccontano sui blog; l’intraprendenza fa guadagnare più punti di qualunque sponsor; le esperienze fatte oltre la scuola pesano più dei voti; quello che siamo realmente pesa più dell’apparenza; la prima impressione è una trappola da cui difendersi. Si tratta dunque di una guida per aiutare i giovani alla ricerca del loro primo lavoro. Le risposte ai loro interrogativi e i consigli offerti da un grande esperto di selezione.
IL COLLOQUIO: PER TROVARE, MIGLIORARE E CAMBIARE LAVOROIl colloquio di lavoro è una tappa cardine della vita professionale. Ma per riuscire a dare il meglio di sé in un colloquio di selezione o di sviluppo ci vuole metodo: nel cogliere il proprio profilo e soprattutto nel saperlo proporre di volta in volta rispetto alle esigenze dell’interlocutore. Situazioni diverse richiedono strategie diverse: si è in cerca della prima occupazione o si desidera trovare qualcosa di meglio? Si è perso il lavoro o ci si vuole proporre per un miglioramento nella stessa azienda? Si vuole “cambiare mestiere”? E ancora: che cosa dire se ci si trova di fronte a un direttore del personale piuttosto che a un consulente oppure all’eventuale futuro capo? Non esiste una “formula magica” per sostenere con successo un colloquio, tutto dipende dal contesto e dalle circostanze. L’obiettivo di questa guida è valutare di volta in volta cosa è più opportuno fare, prendendo in particolare considerazione: la logica dell’incontro/confronto; l’analisi della proposta, perché solo comprendendo bene la posizione ci si può raccontare efficacemente e valutare se si tratta di una opportunità interessante; più di 100 domande possibili, secondo le circostanze, con le tracce di risposte da dare; i consigli per affrontare test e colloqui di gruppo; la differenza fra un colloquio di selezione e un’autocandidatura all’interno della propria azienda; la gestione della trattativa economica in relazione al potere contrattuale, al mercato del lavoro, al proprio interesse.


OkNotizie

info su lavoro in Spagna Questo post è state create nella categoria Info utili con i tag e se vuoi puoi lasciare un commento. Vi ricordo che per candidarsi all'offerta di lavoro per Libri sul lavoro è necessario seguire il link in "fonte".
Se ti ha interessato questa offerta di lavoro e vuoi seguire Lavoro In Spagna, puoi ricevere gli aggiornamenti e altri contenuti inediti tramite Facebook, Twitter e feed RSS.






Prima di commentare leggi qui

sprintrade network