Finanziare un’azienda con il crowdfounding

CERCHI FONDI PER LA TUA IMPRESA? NON SOTTOVALUTARE IL CROWDFUNDING

Ma di cosa stiamo esattamente parlando? Letteralmente crowdfunding significa finanziamento dalla folla. Si tratta quindi di un sistema di finanziamento collettivo, una raccolta fondi che avviene online e che sfrutta la viralità del web.In Spagna si tratta di una formula di finanziamento d’impresa quasi sconosciuta, eppure da non sottovalutare per chi decide di intraprendere una nuova attività nella penisola iberica.

Le formule di finanziamento tradizionali (leggi banche) ben difficilmente oggi sono disposte a rischiare sulle idee dei giovani o dei meno giovani che vogliano mettersi in proprio. Ecco allora che si sta affermando un nuovo modello, il crowdfunding appunto, che però deve essere compreso in pieno per potere funzionare. Crowfunding fa anche rima con microfinanza, ovvero, piccole somme, se aggregate, fanno la differenza. Un po’ come i social media, da cui il crowfunding trae ispirazione, che provocano effetti enormi solo se molti utenti si uniscono ed entrano in una fitta rete di relazioni. Ma quali sono i criteri di valutazione? Come rendere attrattivo il nostro progetto? Dove e come trovare la folla in rete? Quali sono i rischi e i vantaggi di questa formula di finanziamento?

A queste ed altre domande tenterà di dare risposta il corso gratuito che il “Instituto Municipal para la Formación y el Empleo” di Malaga organizza mercoledì 17 aprile a partire dalle ore 16.00 grazie al contributo del “Programa Iniciativa Urbana Arrabales y Carreteria” e alla cofinanziazione della Comunità Europea. I posti sono limitati, per cui è necessario, in caso di interesse, iscriversi fin d’ora chiamando il 0034 951 927083.


Lavoro in Spagna Questo post è state create nella categoria Articoli con i tag . Vi ricordo che per candidarsi all'offerta di lavoro per Finanziare un’azienda con il crowdfounding è necessario seguire il link in "fonte". Se ti ha interessato questa offerta di lavoro e vuoi seguire Lavoro In Spagna, puoi ricevere gli aggiornamenti e altri contenuti inediti tramite Facebook, Twitter e feed RSS.