I belli possono guadagnare fino a un 8% più dei brutti!

Daniel Hamermesh, economista dell’Università del Texas, afferma che “le persone oggettivamente piùi belle fanno carriera con maggior facilità e guadagnano di più. Nel caso degli uomini, un 4% in più, mentre che nel caso delle donne, fino ad un 8% in più”. Per questo motivo, propone una compensazione per i meno attraenti.

Secondo vari studi, i belli hanno più successo nella vita dei brutti. Allo stesso modo avere un bell’aspetto fisico aiuta a fare carriera e a guadagnare più denaro. Le statistiche sono così chiare che Hamermesh nel suo ultimo libro “La bellezza paga” ha lanciato la proposta in modo molto serio. “Poiché i belli guadagnano di più, perché non considerarlo un “danno morale” per i brutti?”. Negli Stati Uniti un/a lavoratore/trice bello/a puòi arrivare a guadagnare, nell’arco della propria carriera lavorativa, dino a 230.000 dollari in più di un lavoratore meno aggraziato. Hamerhesh propone che l’1-2% che sta sotto la scala di bellezza possa essere in qualche modo compensato per legge.

Hamermesh vuole dimostrare scientificamente che chi ha avuto la fortuna di nascere bello non solo guadagni in media di più, ma abbia più facilità a trovare lavoro, a fare carriera e persino a trovare l’anima gemella.


Lavoro in Spagna Questo post è state create nella categoria Articoli con i tag . Vi ricordo che per candidarsi all'offerta di lavoro per I belli possono guadagnare fino a un 8% più dei brutti! è necessario seguire il link in "fonte". Se ti ha interessato questa offerta di lavoro e vuoi seguire Lavoro In Spagna, puoi ricevere gli aggiornamenti e altri contenuti inediti tramite Facebook, Twitter e feed RSS.