La crisi economica e le conseguenze sulle piccole aziende

La crisi economica ha colpito duramente le aziende spagnole, soprattutto quelle di piccole dimensioni, che spesso sono state costrette a chiudere i battenti per l’incapacità di poter fronteggiare i costi. Dal dicembre 2007 al ottobre 2011 la aziende registrate presso la Seguridad Social sono diminuite di ben 177.336, un decremento che va in contro tendenza con i numeri fatti invece registrare dalle grandi aziende (quelle con 5000 o più dipendenti), che sono invece aumentate: da 99 a 107.

Quali sono però i settori che maggiormente hanno sentito la crisi? Il settore immobiliare è senza dubbio il grande sconfitto, facendo registrare una diminuzione del 23,7% nella costruzione di edifici in soli quattro anni. Questo fa si che Murcia e la Comunità Valenciana, storicamente legate al settore della costruzione, stiano facendo registrare i peggiori risultati in termini di numero di aziende costrette alla chiusura.


Lavoro in Spagna Questo post è state create nella categoria Articoli con i tag . Vi ricordo che per candidarsi all'offerta di lavoro per La crisi economica e le conseguenze sulle piccole aziende è necessario seguire il link in "fonte". Se ti ha interessato questa offerta di lavoro e vuoi seguire Lavoro In Spagna, puoi ricevere gli aggiornamenti e altri contenuti inediti tramite Facebook, Twitter e feed RSS.