Le cooperative valenciane registrano una crescita dell’occupazione in piena crisi

Le cooperative della Comunitat Valenciana registrano un aumento dell’occupazione nell’ultimo anno, specialemente per la creazione di quasi 200 entità sociali, portando la zona di valencia ad essere la terza in Spagna per numero di lavoratori impiegati nel settore. Nel 2011, in una situazione economica sfavorevole come l’attuale, le cooperative hanno continuato a crescere e hanno mantenuto i posti di lavoro, così come informa la Confederazione di Cooperative della Comunitat Valenciana.

Il numero di persone impiegate nelle cooperative valenciane è incrementato di 732 unità dal 30 giugno 2010 al giugno del 2011. Nel periodo preso in considerazione sono state costituite 113 nuove cooperative, di cui 77 nei primi nove mesi del 2011.

Il profilo dei lavoratori delle cooperative si distribuisce in un 84,7% che lavora a tempo pieno, circa il 50% ha meno di 39 anni e il 9,4% sono lavoratori stranieri. Questo è un dato interessante, se 1 lavoratore sui 10 delle cooperative di Valencia non è spagnolo, significa che può essere un settore dove chissà competenze (anche linguistiche) potrebbero essere utilizzate a nostro vantaggio per trovare lavoro. Inoltre un altro dato interessantissimo è quello relativo alla stabilità dell’impiego: ben l’83% dei contratti sono a tempo indeterminato.

E voi avete mai avuto esperienza di lavoro in cooperativa, in Italia o all’estero? Raccontate la vostra esperienza nei commenti!


Lavoro in Spagna Questo post è state create nella categoria Articoli con i tag . Vi ricordo che per candidarsi all'offerta di lavoro per Le cooperative valenciane registrano una crescita dell’occupazione in piena crisi è necessario seguire il link in "fonte". Se ti ha interessato questa offerta di lavoro e vuoi seguire Lavoro In Spagna, puoi ricevere gli aggiornamenti e altri contenuti inediti tramite Facebook, Twitter e feed RSS.