Molestie sul posto di lavoro. Quando è mobbing?

Si definiscono molestie sul posto di lavoro quei comportamenti continuati che minano la morale del lavoratore, facendigli perdere la propria autostima, sottomentendolo ad un processo di isolamento che lo degrada.

Si calcola che un 5% dei lavoratori spagnoli hanno sofferto delle moslestie sul posto di lavoro in alcune occasioni, secondo la Encuesta Nacional de Condiciones de Trabajo (Indagine Nazionale sulle Condizioni di Lavoro), e in particolare si evidenzia come in un caso su tre siano i propri colleghi di lavoro i responsabili delle molestie.

Si parla molto di mobbing sul posto di lavoro, pero non tutti sono in gardo di distinguere quali comportamenti possono essere considerati come molestie e quali invece sono semplicemente mancanza di educazione, eccesso di confidenza o negligenza. Ecco alcune indicazioni per come distinguere i vari comportamenti.

Sono molestie sul posto di lavoro:

Ignorare o isolare in modo abituale un lavoratore, disprezzarne le capacità o allontanarlo dalla sue funzioni.

Scherzi o soprannomi sgradevoli reiterati in modo abituale.

Le minacce o le intimidazioni ripetute.

Assegnare lavori assurdi o al di sotto delle competenze del lavoratore. Ordinare ad un ingegnere informatico di cambiare una lampadina potrebbe essere considerato mobbing.

Gridare costantemente con la finalità di intimorire o innervosire il lavoratore.

Non sono molestie sul posto di lavoro:

Un grido isolato in un momento di tensione.

L’eccesso di lavoro. Se il carico di lavoro è giustificato, l’orario di lavoro può essere allargato occasionalmente.

I lavori monotoni o noiosi.

Avere un capo ossessivo. Potrà controllare il tuo lavoro una o mille volte, ma non si tratta di un caso di molestia.

Gli scherzi. Se non sono umilianti, fanno parte di quelle situazioni che si producono normalmente sul luogo di lavoro.

La mancanza di buone relazioni. Ci sono persone con le quali non si andrà d’accordo, ma questo non è motivo di mobbing sempre che le relazioni non si convertano in un maltrattamento.

E tu, hai mai subito o pensi di aver subito delle molestie sul posto di lavoro? Lascia un commento e condividi con gli altri utenti la tua esperienza.


Lavoro in Spagna Questo post è state create nella categoria Articoli con i tag . Vi ricordo che per candidarsi all'offerta di lavoro per Molestie sul posto di lavoro. Quando è mobbing? è necessario seguire il link in "fonte". Se ti ha interessato questa offerta di lavoro e vuoi seguire Lavoro In Spagna, puoi ricevere gli aggiornamenti e altri contenuti inediti tramite Facebook, Twitter e feed RSS.