Proposito del 2012: trovare lavoro

Proposito del 2012: trovare lavoro – I trucchi per non perdersi d’animo durante la ricerca del lavoro!

Quasi cinque milioni di spagnoli hanno celebrato il capodanno con un unico desiderio in testa per il 2012: trovare lavoro. Il compito non sembra semplice in un anno nel quale tutti pronosticano che il tasso di disoccupazione supererà l’attuale 21,5% per situarsi intorno al 23%. Tuttavia gli esperti invitano a non lasciarsi andare allo sconforto e ricordano che esistono sempre opportunità di lavoro, persino in anni bui a livello lavorativo come è stato il 2011, quando nonostante tutto sono stati comunque formalizzati 13 milioni di contratti.

Alberto Pérez è un giovane architetto di 29 anni. Rimasto senza lavoro due anni fa, quando lo studio nel quale lavorava vide ridursi vertiginosamente il volume d lavoro, dopo un periodo infruttuoso di ricerca di una nuova occupazione ha finalmente trovato un lavoro in linea con la propria formazione accademica, la propria esperienza ed ambizione. In Svizzera. Così che questa settimana si trasferirà all’estero come  già avevano fatto la maggior parte dei suoi compagni di studi, confessa. Effettivamente la disponibilità geografica è uno dei fattori chiave nella ricerca di impiego. In Spagna nel 2012 una percentuale compresa tra il 62% e il 65% delle offerte di lavoro si genererà a Madrid, Catalunya, Paese Basco e Andalusia, i territori con il tessuto industriale più esteso e con il maggior numero di personale qualificato.


Lavoro in Spagna Questo post è state create nella categoria Articoli con i tag . Vi ricordo che per candidarsi all'offerta di lavoro per Proposito del 2012: trovare lavoro è necessario seguire il link in "fonte". Se ti ha interessato questa offerta di lavoro e vuoi seguire Lavoro In Spagna, puoi ricevere gli aggiornamenti e altri contenuti inediti tramite Facebook, Twitter e feed RSS.