Responsabile di cucina hotel di prestigio

Lavorare a Ibiza

Hotel di ampio prestigio a Ibiza cerca un responsabile di cucina, che sia a carico della pianificazione, organizzazione e controllo di tutte le funzioni del dipartimento di cucina.

Il candidato svolgerà, tra le altre, le seguente funzioni: pianificazione ed elaborazione dei menù, organizzazione e coordinamento dello staff del dipartimento (circa 25 persone), decorazione e gestione di buffets, richieste, gestione e approvvigionamento delle merci, controllo e mantenimento delle macchine e di tutto il materiale da lavoro del dipartimento, adesione alle normative di igiene e sicurezza alimentaria (APPCC). Si richiede un’esperienza previa di almeno 2 anni come responsabile di cucina in grandi stabilimenti alberghieri, una formazione di tipo medio, con studi specifici nel settore(preferibile conoscenze in cucina mediterranea, italiana e internazionale, gestione di buffet e show cooking), conoscenza dello spagnolo e dell’inglese (saranno valorizzati tedesco e italiano). Inoltre, sono auspicabili capacità di lavoro in team, di risoluzione di problemi, inziativa propria e rigore lavorativo. L’azienda offre un inserimento immediato con contratto a tempo indeterminato, formazione continua e uno stipendio adeguato al ruolo.

Per maggiori informazioni o per presentare la propria candidatura al posto di responsabile di cuina per hotel di prestigio a Ibiza: fonte.

Attenzione!

Questa offerta di lavoro è scaduta. Torna alla home page o sfoglia le offerte disponibili nelle diverse città spagnole.Ricorda inoltre che per aumentare le tue possibilità di successo è fondamentale disporre di un curriculum vitae impeccabile: traduci adesso il tuo CV in spagnolo!


Lavoro in Spagna Questo post è state create nella categoria Ibiza con i tag , , . Vi ricordo che per candidarsi all'offerta di lavoro per Responsabile di cucina hotel di prestigio è necessario seguire il link in "fonte". Se ti ha interessato questa offerta di lavoro e vuoi seguire Lavoro In Spagna, puoi ricevere gli aggiornamenti e altri contenuti inediti tramite Facebook, Twitter e feed RSS.