Commerciale telefonico con italiano

Lavorare a Madrid

Azienda di Madrid cerca due commerciali hunter telefonici che faranno parte del dipartimento di vendita. Il commerciale telefonico hunter si occupa di individuare nuovi account: aziende del settore immobiliario italiano, per la vendita di pacchetti di annunci e di altri servizi dell’azienda.

Le principali funzioni consisteranno nel realizzare contatti con potenziali clienti, identificare i bisogni, presentare i servizi, saper offrire un preventivo, negoziare e chiudere il contratto. Per questa posizione si cercano persone con un livello medio di spagnolo ma con italiano a livello madrelingua, con almeno 2 anni di esperienza in vendita telefonica di servizi professionali ad aziende (bt2). Il candidato ideale ha una spiccata capacità di comunicazione e capacità di conversazione telefonica orientata alla vendita.

Si cercano persone ambiziose, abituate a lavorare per obiettivi, precise, con un buon livello di informatica, conoscenza di pubblicità e marketing online, conoscenza del settore immobiliare e con un buon livello come utente di internet e dei social media.

Si offre contratta con incorporazione immediata, con stipendio competitivo. Tipo di contratto: 6 mesi + 6 mesi + tempo indeterminato. Orario, da lunedì a giovedì: 9,30 – 19,30. Venerdì: orario ridotto.

Per maggiori informazioni sul lavoro per commerciale telefonico con italiano a Madrid: fonte.

Attenzione!

Questa offerta di lavoro è scaduta. Torna alla home page o sfoglia le offerte disponibili nelle diverse città spagnole.Ricorda inoltre che per aumentare le tue possibilità di successo è fondamentale disporre di un curriculum vitae impeccabile: traduci adesso il tuo CV in spagnolo!


Lavoro in Spagna Questo post è state create nella categoria Madrid con i tag , , . Vi ricordo che per candidarsi all'offerta di lavoro per Commerciale telefonico con italiano è necessario seguire il link in "fonte". Se ti ha interessato questa offerta di lavoro e vuoi seguire Lavoro In Spagna, puoi ricevere gli aggiornamenti e altri contenuti inediti tramite Facebook, Twitter e feed RSS.