Omologazione della laurea in psicologia in Spagna

Ho ricevuto molte richieste di informazione in merito all’omologazione del titolo di laurea dall’Italia alla Spagna, in modo particolare da parte di molti laureati o laureandi in psicologia. A quanto pare in molti stanno pensando di praticare la professione all’estero, e diversi vedono la Spagna come una possibile destinazione. Dalle informazioni che ho potuto raccogliere voglio ricordare innanzitutto alcuni punti che credo possano essere utili ed importanti, prima di continuare spiegando come effettuare l’omologazione della laurea italiana in psicologia in Spagna.

Un primo aspetto riguarda la preparazione accademica: a quanto pare la preparazione a livello universitario tra Spagna e Italia è molto differente per quanto riguarda la facoltà di psicologia. Se in Italia si ha una forte base teorica, in Spagna l’università è basata più su aspetti e casi pratici, una differenza che si nota soprattutto una volta ottenuto il titolo: usciti dall’università in Spagna si può fare terapia, senza l’ulteriore “intoppo” degli esami di abilitazione. Un altro aspetto che non va trascurato è quello linguistico: ricordo che oltre al castigliano, in Spagna si parlano a seconda delle zone, altre quattro lingue ufficiali, ossia il valenciano (nella Comunità Valenciana), il gallego (Galizia), l’euskera (Paese Basco) e il catalano (Catalunya). Questo significa che per chi decidesse di esercitare la professione in Spagna, oltre a una solida conoscenza del tessuto culturale del paese sarà necessario anche il perfetto dominio della (o delle) lingua.

Ma adesso passiamo al tema del post e spieghiamo come effettuare l’omologazione della laurea in Spagna. Innanzitutto è necessario procurarsi, presso la segreteria della facoltà nella quale ci si è laureati, i documenti che attestano il nostro titolo:

a) titolo ufficiale della laurea triennale

b) titolo ufficiale della laurea specialistica

c) storico degli esami dal quale risultino date, voti e crediti di ogni esame della laurea triennale e specialistica, oltre che tesi e tirocini effettuati.

Il consiglio è quello di procurarsi questi certificati PRIMA di venire in Spagna. dall’Italia potrete effettuare tutto questo senza effettuare nessuna delega e soprattutto evitando di introdurvi in un labirinto burocratico a distanza. Altro aspetto importante e da non dimenticare è quello di far aggiungere una postilla o nota ai certificati che specifichi i limiti massimi e minimi del sistema di votazione italiano (voti da 18 a 30 e lode), questo sarà di fondamentale importanza nel momento in cui dovrete convertire il titolo in Spagna, dove si utilizza un sistema di votazione differente. Sebbene questa postilla non sia indispensabile ai fini dell’omologazione, risulterà però imprescindibile qualora vogliate accedere a una borsa di studio, quindi tanto vale farlo una volta per tutte.

Una volta ottenuti i certificati in Italia, la partita si sposta su terreno spagnolo, dove sarà necessario effettuare la traduzione dei certificati da parte un traduttore giurato. A questo punto potrete recarvi presso l’ufficio ministeriale che si occupa delle omologazioni e chiedere il modulo per inoltrare la richiesta. Al momento della consegna si pagherà una tassa (che dovrebbe aggirarsi intorno ai 90 euro, ma prendete questo dato con le pinze), dopodiché non resta che aspettare. Purtroppo i tempi non sono brevissimi: la pratica per l’omologazione della laurea in Spagna può durare da un anno a un anno e mezzo.

AGGIORNAMENTO: questo post è in fase di aggiornamento! Alcune delle informazioni riportate potrebbero essere imprecise e/o non aggiornate. A quanto pare la traduzione giurata dei documenti non è più necessaria, sarà sufficiente tradurre i documenti (anche da sé, l’importante è che siano ben tradotti) e recarsi presso l’Istituto Italiano di Cultura per la certificazione. Allo stesso modo, i tempi per l’omologazione pare siano ridotti rispetto a quanto riportato poche righe più in alto.


Lavoro in Spagna Questo post è state create nella categoria Articoli con i tag . Vi ricordo che per candidarsi all'offerta di lavoro per Omologazione della laurea in psicologia in Spagna è necessario seguire il link in "fonte". Se ti ha interessato questa offerta di lavoro e vuoi seguire Lavoro In Spagna, puoi ricevere gli aggiornamenti e altri contenuti inediti tramite Facebook, Twitter e feed RSS.